Skip to content

Acr Messina, le parole di Fofana: “Annata difficile ma la città non ci ha fatto mai sentire soli”

acr
Un girone non facile, quello in cui è finito l'Acr, con tante squadre forti e blasonate. Mi sono tolto tante soddisfazioni ,contribuendo alla salvezza della squadra anche in termini di gol

Ai microfoni dell’ufficio stampa della società Lamine Fofana ha voluto lasciare un pensiero su quella che è stata una stagione travagliata ma conclusa a lieto fine per i giallorossi. Il centrocampista è stato uno dei trascinatori verso la salvezza, perno dell’area mediana su cui mister Raciti aveva riposto le speranze.

“Un girone non facile, quello in cui è finito l’Acr, con tante squadre forti e blasonate. Mi sono tolto tante soddisfazioni ,contribuendo alla salvezza della squadra anche in termini di gol”.

Fofana ha parlato anche delle difficoltà legate al cambio allenatori, ben tre in una sola annata: “Non è stato facile per tutti noi, ma alla fine siamo riusciti a ricompattarci e abbiamo raggiunto l’obiettivo dando tutti qualcosa di più”. Un pensiero lo rivolge anche ai tifosi, sempre pronti a supportare la squadra nei momenti più complicati: “È stato un momento unico festeggiare assieme a loro la salvezza perché in pochi ci credevano. Ci davano per retrocessi ma alla fine siamo riusciti a smentirli. Non hanno mai fatto mancare il loro supporto, neanche nelle trasferte più lunghe. Soprattutto per me è stato importante sentire il loro calore, questo mi dava la carica per dare il massimo in campo”.

E sul futuro non ha dubbi: “A Messina mi sono trovato benissimo, ho trovato una seconda famiglia. Ho ancora un altro anno di contratto e intendo rispettarlo”.
Dichiarazioni da vero leader.




Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email