Il regalo italiano al mondo: la canzone napoletana con gioie e dolori dei migranti
Ancora più importante, è il fatto che la canzone napoletana nata nella diaspora italiana è più rivelante oggi di quello che è stata negli ultimi cento anni

“Santa Lucia luntana” testo e musica di E.A.MARIO

La canzone napoletana, e specialmente il sub-genere emerso dalle successive ondate migratorie degli italiani in America e nel mondo, è un’espressione centrale della cultura italiana e una ricchezza globale da tutelare e da difendere ad ogni costo. Inoltre, per coloro che sono emigrati all’estero, questa tradizione musicale rappresenta un pezzo di cuore; un’espressione di tutti gli alti e bassi della vita e di quel coraggio necessario ad inseguire un sogno, importante oggi come cento anni fa.