Da una ricerca effettuata dalla NetBet Casino riguardante il mercato del gambling nelle varie nazioni del globo, è emerso che l’Italia occupa quasi un quarto del mercato mondiale del gioco, per la precisione il 23%. Questa percentuale tradotta in denaro, indica che la fetta di torta italiana del gioco d’azzardo vale più di 4 milardi.

poker on lineDato significativo ed impressionante visto che la popolazione italiana è solo l’1% di quella mondiale. Ovviamente la ricerca tiene conto solo di roulette, scommesse o poker legale, cioè tutti i vari giochi legalizzati dallo Stato.

Italia Paese di marinai, poeti e pensatori, ma anche di giocatori. Analizzando in dettaglio le stime della NetBet Casino, Lombardia, Lazio e Campania sono le regioni ai primi tre posti per numero di giocatori, con rispettivamente il 15, 13 e 12 percento del totale dei giocatori italiani.

Infine, per il 2012 si prevede che il volume d’affari crescerà grazie alla recente legalizzazione ed introduzione di tanti altri giochi come il poker on line, le slot machine, i dadi.