La Giunta di Catania ha approvato la bozza di regolamento della Tares, che dovrà essere trasmesso al Consiglio Comunale
cassonetti pAlla fine della riunione l’assessore al Bilancio, Giuseppe Girlando, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “il nostro regolamento recepisce la possibilità offerta dalla Differenziata di ottenere uno sgravio in bolletta. Esso sarà riconosciuto a chi conferirà nell’isola ecologica”. Lo sgravio, spiega l’assessore, è fissato in cinque centesimi di euro per ogni chilo di rifiuto, ma non potrà complessivamente superare il 30% della tariffa. “L’aspetto importante del nostro regolamento – aggiunge l’assessore Girlando – è la previsione dell’esenzione dalla Tares per i nuclei familiari con un reddito non superiore alla pensione minima Inps.Sono previste inoltre riduzioni per le abitazioni stagionali e per coloro i quali risiedono all’Estero”.
Da domani sarà operativo un altro Centro Comunale di Raccolta, in via Maria Gianni 22 nel quartiere di Picanello.