L’Agenzia delle Nazioni Unite per l’ambiente UN Environment Programme ha realizzato alcune immagini, che Vi proporremo ogni settimana (da domenica 16 febbraio), per spiegare in modo semplice ed immediato i 17 obiettivi dell’Agenda 2030 per uno Sviluppo Sostenibile.

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU. Essa ingloba 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile – Sustainable Development Goals, SDGs – in un grande programma d’azione per un totale di 169 ‘target’ o traguardi.
L’avvio ufficiale degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile ha coinciso con l’inizio del 2016, guidando il mondo sulla strada da percorrere nell’arco dei prossimi 15 anni: i Paesi, infatti, si sono impegnati a raggiungerli entro il 2030. Gli Obiettivi per lo Sviluppo danno seguito ai risultati degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (Millennium Development Goals) che li hanno preceduti, e rappresentano obiettivi comuni su un insieme di questioni importanti per lo sviluppo: la lotta alla povertà, l’eliminazione della fame e il contrasto al cambiamento climatico, per citarne solo alcuni. ‘Obiettivi comuni’ significa che essi riguardano tutti i Paesi e tutti gli individui: nessuno ne è escluso, né deve essere lasciato indietro lungo il cammino necessario per portare il mondo sulla strada della sostenibilità.
Nel video che proponiamo Martina Alemanno del Segretariato di ASviS il 25 gennaio 2020 in occasione del lancio del progetto “Unesco Edu” promosso dall’Associazione Italiana Giovani per l’Unesco.
Il focus del progetto 2019-20 è la diffusione dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile tra i più giovani, fornendo loro conoscenze ed esperienze nel campo.
Per scaricare la Risoluzione adottata dall’Assemblea Generale il 25 settembre 2015: https://unric.org/it/wp-content/uploads/sites/3/2019/11/Agenda-2030-Onu-italia.pdf