Messinaservizi Bene Comune comunica che per venire incontro alle esigenze dei cittadini, soprattutto di quelli che risiedono nelle aree dove ancora non è iniziata la raccolta differenziata porta a porta, ha deciso, d’accordo con il sindaco Cateno De Luca, di organizzare per la prossima settimana delle aperture straordinarie delle isole ecologiche, per permettere di conferire i materiali raccolti in questi settimane di chiusura.

L’apertura sarà controllata, con il rispetto delle distanze minime e delle misure di sicurezza secondo quanto previsto nelle ordinanze sindacali e dei Dpcm del governo, con un numero massimo di conferimenti giornalieri.

La prossima settimana verranno comunicati il calendario, le modalità e l’ordine che i cittadini dovranno seguire per conferire. Sarà possibile conferire imballaggi in carta e cartone, metalli (alluminio e acciaio) plastica e vetro. Ricordiamo altresì che oggi non è possibile conferire rifiuti sia per chi già è stato raggiunto da porta a porta, sia per chi conferisce ancora nei cassonetti. Chiediamo da parte di tutti la massima collaborazione per prevenire i disagi per gli altri cittadini e l’accumulo di cataste di rifiuti.

Isole ecologiche: Messinaservizi Bene Comune istituisce numeri per prenotarsi e conferire durante le aperture straordinarie e controllate

“I cittadini da oggi, 30 marzo 2020,  potranno contattare Messinaservizi  Bene Comune al numero 3336154097 dalle 7 alle 15,  e al numero 3336154086 dalle 15 alle 23,  per prenotare il conferimento nelle isole ecologiche per l’aperture straordinarie controllate  per venire incontro alle esigenze dei cittadini. L’apertura sarà controllata, con il rispetto delle distanze minime e delle misure di sicurezza secondo quanto previsto nelle ordinanze sindacali e dei Dpcm del governo, con un numero massimo di conferimenti giornalieri”. A dirlo il presidente di Messinaservizi Bene Comune Giuseppe Lombardo che aggiunge: “Basterà dunque prenotarsi, e in base al numero di richieste pervenute, verrà dato ad ogni utente il giorno, l’ora, e l’isola ecologica dove potrà conferire i rifiuti. Ricordiamo che questo servizio straordinario sarà utilizzabile solo per  cittadini che risiedono nelle aree dove ancora non è iniziata la raccolta differenziata porta a porta. Sarà possibile conferire imballaggi in carta e cartone, metalli (alluminio e acciaio) plastica e vetro.