Si è tenuta il 9 Dicembre  presso il Dipartimento di Economia del nostro Ateneo la seconda conferenza organizzata dalla “Scuola della Democrazia”

 

La prima conferenza si era tenuta il 21 novembre  presso il  Dipartimento di Scienze Politiche e Giuridiche quando  il Prof. Claudio De Vincenti si era intrattenuto sul tema: “Io resto al Sud”. Giovani, lavoro, impresa: lo sviluppo del Mezzogiorno d’Italia in una prospettiva europea”.

Lunedì 9 è stata la volta dell’Avv. Salvatore ProvidentiDocente di Diritto dei mercati finanziari – già Responsabile Consulenza legale Consob, che ha affrontato il tema La regolamentazione del mercato finanziario. Fra tutela del risparmio e crescita delle imprese.

L’avv. Providenti non ha tenuto una vera lezione ma, anche dialogando con i presenti, ha illustrato un tema ostico ai più con una encomiabile semplicità.
Presenti numerosi docenti e studenti dell’Ateneo ma anche professionisti e studenti liceali.

La Scuola, come ha sottolineato la professoressa Torricelli,  intende fornire gli strumenti conoscitivi per interpretare il presente e diventarne protagonisti consapevoli, capaci di contribuire con le idee migliori alla società del domani avendo imparato a far precedere la riflessione e l’approfondimento dei dati alle soluzioni proposte e alle azioni intraprese.

La partecipazione è gratuita ed in molte iniziative per gli studenti universitari sono previsti dei “crediti”. Chi è interessato può inviare una email con i tuoi dati specificando l’iniziativa in programma alla quale vuoi partecipare all’indirizzo:scuolademocrazia@gmail.com

Prossimo appuntamento il 28 Gennaio alle ore 15  nell’aula Campagna del Dipartimento di Scienze Politiche e Giuridiche con il Prof. Giuseppe Giordano, ordinario di Filosofia presso l’Università di Messina, che parlerà sul tema : Libertà degli antichi e libertà dei moderni. Democrazia diretta e democrazia rappresentativa.