Il festival da sempre attento a tematiche sociali, quest’anno grazie a Marlù gioielli, il brand delle sorelle Fabbri che ha chiesto di poter portare a Monte-Carlo il suo progetto #MarluRicaricAmore, avrà una serata benefica di raccolta fondi per l’acquisto di una culla termica, a favore dell’associazione di Ezio Greggio che aiuta da sempre i bambini nati prematuri.

Al gala che si terrà domani 4 giugno allo Yacht Club Monaco oltre ai membri della giuria ed Ezio Greggio, sarà presente anche il direttore responsabile del reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale di Rimini, la dottoressa Gina Ancora  che riceverà, assieme agli amici de La Prima Coccola, grazie  a questo progetto, un’incubatrice per il suo  reparto.

Il progetto #MarluRicaricAmore, partito a febbraio da Sanremo, sta proseguendo il suo tour per liberare e comunicare il sentimento più bello, legato dai lacci della pandemia. Simbolo del progetto, una grande statua di Amore, alta più di due metri, che viaggia in Italia seduta sul Pick-up. Marlù arriverà a Monte-Carlo per aiutare questa volta i bambini prematuri che hanno bisogno di cure.

La missione è Ricaricare i cuori di Amore. Per farlo è sufficiente postare una story, inserendo @marlu­_ufficiale e #marluricaricamore, in cui si esprime tutto l’amore per i propri affetti, verso gli amici, la famiglia, i propri compagni a quattro zampe, o catturare in una foto il pick up su cui viaggia Amore. Ogni story ricaricherà il cuore delle missioni, fino a quando sarà arrivato al 100%. In quel momento, sarà Amore a consegnare alla realtà prescelta il suo dono.

La manifestazione, in collaborazione con EFG Bank (Monaco) e Marlù Gioielli  si svolge da sempre sotto l’Alto Patronage di S.A.S. Principe Albert II de Monaco e dell’Ambasciata d’Italia. Come lo scorso anno, Radio Monte Carlo è la Radio ufficiale del Festival.