I delitti del BarLume è una serie televisiva italiana tratta dai romanzi di Marco Malvaldi

Racconta le vicende di Massimo Viviani, barista dell’immaginaria cittadina toscana di Pineta, in ogni episodio alle prese con svariati delitti della località in cui vive.
Grazie al suo istinto investigativo, che trova ispirazione dalle conversazioni dei quattro anziani frequentatori del suo bar, curiosi di tutto e molto rompiscatole –o “di molto” come direbbero loro, riesce sempre a fiutare la pista giusta.
Benché si tratti di una serie televisiva, ogni episodio è girato come un film TV a sé stante legato agli altri da una trama orizzontale.

In queste serate TV dal contenuto decisamente scadente mi sono imbattuto in una loro replica.

Ho apprezzato molto i romanzi Marco Vivaldi e nel vedere la serie TV mi sarei aspettato di meglio…

Forse perché abituato o “viziato” da Zingaretti e dal suo Montalbano la serie del BAR LUME mi ha lasciato alquanto deluso…
Si si può vedere ma manca di patos e di credibilità… forse se ne poteva fare a meno

I Romanzi invece sono altra cosa.

Certo Malvaldi non è Camilleri, ma i sui racconti reggono bene, si leggono d’un fiato, sono preferibili alla serie TV e, se ancora non li avete letti, ve li consiglio per una piacevole lettura, speriamo, sotto l’ombrellone:

La briscola in cinque (2007)
Il gioco delle tre carte (2008)
Il re dei giochi (2010)
La carta più alta (2012)
Il telefono senza fili (2014)
La battaglia navale (2016)
A bocce ferme (2018)
Sei casi al BarLume (2016), una serie di sei racconti che , come al solito, vedono come protagonisti gli anziani frequentatori del Bar Lume

— — —

Marco Malvaldi (nato a Pisa nel 1974) è ricercatore presso il Dipartimento di Chimica Biorganica dell’Università di Pisa.
Oltre alle serie di romanzi del Bar Lume ha scritto numerosi racconti, saggi e romanzi non legati alle vicende del Bar Lume