Skip to content

Inizia la sindacatura di Federico Basile

foto giunta giuramento
Questa mattina gli assessori hanno prestato giuramento. Un solo volto nuovo: quello di Liana Cannata. Francesco Gallo vicesindaco

È stato accolto da un lungo applauso, oggi, l’ingresso del sindaco Federico Basile nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca. Dopo la proclamazione avvenuta ieri, il suo primo giorno da sindaco è anche il giorno del giuramento degli assessori della sua Giunta.

Francesco Gallo vicesindaco

Al suo seguito gli stessi assessori del suo predecessore Cateno De Luca, con una new entry: la giovane Liana (Letteria) Cannata. Francesco Gallo, già assessore alla pubblica istruzione, politiche sportive e grandi eventi, è stato nominato vicesindaco.

«Mi ha supportato e sopportato durante questi mesi – ha detto il sindaco Basile –. Continueremo a lavorare con la stessa forza e tenacia che ci ha contraddistinto».

Il giuramento – L’intervista al vicesindacoVIDEO

Tutti gli assessori e le loro deleghe

Sono quindi nove gli assessori ad aver prestato giuramento.

In ordine alfabetico:

  • Alessandra Calafiore con delega alle politiche sociali, del volontariato, della casa, della salute; rapporti con Messina Social City, rapporti con le istituzioni religiose.
  • Francesco Caminiti con delega alle risorse idriche ed energetiche; rapporti con AMAM; infrastrutture ciclo rifiuti; reti e sottoservizi; gestione e valorizzazione del patrimonio comunale e rapporti con Patrimonio Messina SpA; difesa del suolo; informatizzazione e digitalizzazione della Pubblica Amministrazione; CED; Transizione Ecologica).
  • Liana Cannata con delega alle politiche giovanili e agroalimentari; formazione; baratto amministrativo; banca del tempo; pari opportunità.
  • Enzo Caruso con delega alle politiche culturali; turismo e brand Messina; valorizzazione e promozione del patrimonio fortificato di Messina; antichi mestieri e tradizioni popolari; toponomastica.
  • Francesco Gallo con delega a: pubblica istruzione e servizi scolastici; politiche sportive; spettacoli e grandi eventi; rapporti con gli enti teatrali e musicali; costituzione fondazione per la promozione paesaggistica e culturale della città; cerimoniale e ufficio di gabinetto del sindaco.
  • Massimiliano Minutoli con delega a: manutenzione di beni e servizi; arredo urbano e spazi pubblici; cimiteri; acquario e dimora per gli animali; Protezione Civile; sicurezza sui luoghi di lavoro; Pronto Intervento; interventi igienico sanitari; servizi al cittadino; volontariato del settore degli animali; volontariato del settore della Protezione Civile; rapporti con le municipalità ed i comitati civici.
  • Salvatore Mondello con delega a infrastrutture e lavori pubblici; edilizia pubblica e privata; mobilità urbana e extra urbana; pianificazione urbana e programmi complessi; piano strategico urbano e dello Stretto; risanamento e rapporti con ARISME; rivitalizzazione e decoro urbano; Beni Culturali e ambientali; ponte sullo Stretto; Rapporti con le forze dell’ordine e le forze armate; rapporti con ATM SpA. 
  • Dafne Musolino con delega a: contenzioso, attività produttive e promozionali (agricoltura, pesca, artigianato, industria, commercio, mercati); politiche ambientali e rapporti con MessinaServizi Bene Comune; politiche del mare, beni demaniali marittimi e fluviali; casinò del mediterraneo; attuazione decentramento amministrativo.
  • Carlotta Previti con delega a: Smart City; fondi extra comunali; pianificazione strategica fondi europei 2021-2027; rapporti con le istituzioni europee; rapporti con l’Università.

«Una squadra che ha portato avanti risultati mai visti prima – ha detto il primo cittadino neoeletto – che sa già dove mettere mani, che poco fa mi ha chiesto le chiavi della stanza per andare a lavorare, una squadra che da lunedì porterà avanti quella che è la cosa fondamentale per la nostra città: il rilancio non solo politico ma soprattutto civico di azioni che per tanto tempo non sono state fatte».

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email