Skip to content

Milazzo: mozione per una dedicazione al Milite Ignoto

altare
La memoria storica è fondamentale per tramandare alle nuove generazioni il contributo di sangue alla Patria

E’ di queste ore la mozione del consigliere di maggioranza Santino Saraò con la quale si chiede al sindaco della città mamertina l’intitolazione di una via, piazza o edificio pubblico di pertinenza comunale al Milite Ignoto.

L’iniziativa, promossa dalla delegazione provinciale dell’Istituto per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon, unitamente alla sezione di Milazzo del Nastro Azzurro fra Combattenti Decorati al Valor Militare e alla presidenza provinciale dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, giunge nella ricorrenza del Centenario della cerimonia di Tumulazione del Milite Ignoto all’Altare della Patria (1921-2021), quando anche il concittadino pluridecorato Luigi Rizzo ne portava il feretro con altri undici insigniti di Medaglia d’Oro al Valor Militare.

“La memoria storica è fondamentale per tramandare alle nuove generazioni il contributo di sangue alla Patria – afferma Saraò – e per questo con la mozione voglio che il sacrificio dei Caduti di guerra non sia vano”.

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email