Si è svolta stamani, nella Sala Senato dell’Università di Messina, la conferenza stampa di presentazione delle iniziative culturali e musicali previste per venerdì 22 novembre, in occasione della festa in onore di Santa Cecilia (Patrona della Musica e dei Musicisti)

Ore di apprensione nel pisano: l’Arno ha raggiunto il livello idrometrico di 4,50 metri, il picco massimo è previsto questa notte

L’importanza della riqualificazione energetica: come ottenere risparmi economici, energetici e limitare l’inquinamento ambientale.

Migliora la partecipazione femminile agli organi decisionali, ma persistono ampi divari retributivi di genere.
Rapporto ASviS 2019: favorire l’accesso delle donne al lavoro e rafforzare i Centri Antiviolenza.

Trento, Mantova, Bolzano, Pordenone e Parma le città con le migliori performance ambientali
Ma nei capoluoghi ancora troppe criticità. Legambiente: «Mettiamo in rete le città, con un’agenda nazionale per renderle sostenibili, sicure e inclusive»

GENOVA: Tante le iniziative dedicate ai giovani: dalla scelta del percorso di istruzione secondario di secondo grado a quella dell’università, fino al mondo del lavoro. E noi, braccialetto al polso, ritirato in Calata Falcone e Borsellino, d’obbligo per entrare e per godere di varie agevolazioni, ci siamo confusi tra la folla di ragazzi che, in piccoli gruppi, o accompagnati dagli insegnanti, erano presenti alla manifestazione.

Obiettivo delle iniziative è promuovere con forza una rinnovata cultura del verde e degli alberi nei contesti urbanizzati, che oggi sono il luoghi dove vive e lavora la maggior parte degli italiani.

Il Contingente Italiano in Libano, attualmente su base Brigata Aosta, ha promosso assieme all’Istituto Italiano di Cultura (IIC) di Beirut la sigla di un Accordo di collaborazione tra l’Universitá degli Studi di Messina e la Lebanese University (LU) di Beirut.

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma stanno notificando un invito a dedurre nei confronti di dirigenti pro-tempore dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) e di componenti pro-tempore della Commissione Consultiva Tecnico Scientifica della medesima Agenzia, ritenuti responsabili di un danno erariale pari a circa 200 milioni di euro relativo ai maggiori oneri sostenuti dal Servizio Sanitario Nazionale per le limitazioni alla prescrivibilità di un farmaco più economico per curare alcune malattie oculari.

Sono sei le eccellenze messinesi a cui è stato conferito il Premio “Magister Peloritanus” dell’Accademia Peloritana dei Pericolanti, giunto alla sua seconda edizione consecutiva, la cui cerimonia si è svolta nella sala dell’Accademia presso il rettorato dell’Università degli Studi di Messina.

Mercoledì 27, alle ore 17.30, al Palacultura, si svolgerà “Tutti Insieme, APPASSIONATAMENTE”, analisi e linee guida per una strategia della Cultura, del Turismo e delle Politiche Giovanili in favore di Messina: Bella Produttiva e Protagonista.

Tra i premiati di quest’anno il ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie On. Francesco Boccia, il magistrato Catello Maresca, i giornalisti sotto scorta Sandro Ruotolo e Michele Albanese ed il Contrammiraglio Fabio Agostini

Cresce il numero di early leavers e i profondi divari territoriali si stanno rafforzando. Per il Rapporto ASviS: bisogna indagarne le cause e continuare la diffusione dell’educazione alla sostenibilità e alla cittadinanza globale.

Essere definito “scomodo” (dove scomodo significa colui che investiga la verità e la pubblica) dal mondo antimafia vale molto, ancora di più se arriva dalla Fondazione Antonino Caponnetto.

grazie al Corso in Diritto dell’Immigrazione, abbiamo avuto l’opportunità di approfondire con maggiore attenzione le tante, complesse storie di vita di persone che ci hanno arricchito e aiutato ad apprezzare il nostro ruolo di avvocati, figure professionali in prima linea per la salvaguardia e la tutela dei diritti umani

Un suggerimento ai progettisti … perchè non utilizzare la Macchia Mediterranea come Ecosistema fondamentale per il Parco del Polcevera ed aderire alla Carta dei Comuni Custodi della Macchia Mediterranea, vero baluardo nella “nostra” realtà per la Lotta ai cambiamenti Climatci e la Desertificazione!