Nutrita, nel corso della prima giornata di Ottobrando 2019, la presenza di visitatori a Palazzo Landro Scalisi di Floresta ove il Centro di Educazione ambientale C. E. A. Messina Onlus, ha allestito tutta una serie di iniziative culturali con la collaborazione del Masci Messina 1 il Faro e dell’Associazione Ambiente è vita

Il futuro è molto aperto, e dipende da noi, da noi tutti. Dipende da ciò che voi e io e molti altri uomini fanno e faranno, oggi, domani e dopodomani. E quello che noi facciamo e faremo dipende a sua volta dal nostro pensiero e dai nostri desideri, dalle nostre speranze e dai nostri timori.

Il Rapporto è uno strumento unico nel panorama internazionale per analizzare l’avanzamento del nostro Paese verso i 17 Obiettivi dell’Agenda 2030 e identificare gli ambiti in cui bisogna intervenire per assicurare la sostenibilità economica, sociale e ambientale del modello di sviluppo.

considerato che vi sono condizioni ambientali precarie, si richiede intervento tempestivo – risolutivo di bonifica e disserbo di tutta l’area.

E’ stata celebrata anche a Messina, nell’incantevole cornice del country resort Borgo Musolino sui Monti Peloritani, la giornata di mobilitazione nazionale delle abitudini di consumo a sostegno dello sviluppo sostenibile.

Da Mozia (TP) a Camarina (RG), 4 ottobre – 16 novembre 2019.
Un itinerario imperdibile per chi ama i sentieri poco battuti, il silenzio della natura, i borghi e le vallate della Sicilia.

Settimana europea della Mobilità, presente anche ARLIX, vanto dell’imprenditoria messinese che espone la propria crossover-bike.

In occasione della Settimana europea della Mobilità, Messina ha partecipato all’iniziativa con l’esposizione a Piazza Cairoli di moto, bici e veicoli elettrici nella due giorni (21 e 22 settembre) che si è conclusa ieri sera.

Si è svolta ieri, alla presenza di Autorità civili e militari, nell’incantevole cornice del country resort Borgo Musolino la tavola rotonda su: Paesaggio, natura e biodiversità nel “Grand Tour”.

È stato scientificamente dimostrato che nella vita dei bambini l’assenza di panorami naturali e di semplici attività rurali o campestri può favorire condizioni di difficoltà di attenzione e socializzazione, come l’ADHA (disturbo da deficit di attenzione e iperattività), oppure facilitare la comparsa di asma, infezioni respiratorie e disordini metabolici come l’obesità.

La campagna “I VERI ALIENI”, realizzata da ISPRA in seguito ad incarico del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per informare i cittadini sul concetto di specie aliene invasive

È stata illustrata stamani, nel corso di una conferenza stampa nella Sala Ovale di Palazzo Zanca, l’iniziativa “Paesaggio, Natura e Biodiversità nel Grand Tour”, in programma sabato 21 settembre, alle ore 10, nella Sala eventi del country resort di Borgo Musolino.

Si passeggerà a piedi nudi nel cemento e sempre di meno nelle aree verdi cittadine: aumenta lo spreco di suolo soprattutto all’interno delle città italiane. In particolare nelle aree urbane ad alta densità solo nel 2018 abbiamo perso 24 metri quadrati per ogni ettaro di area verde.

Si è svolto presso la sala Einaudi nell’incantevole cornice del Presidential Park Hotel di Aci Castello il convegno medico scientifico sul tema: l’importanza di una sana postura ed i danni da esposizione inconsapevole all’inquinamento elettromagnetico.

Ai problemi legati ai diritti dei lavoratori e delle lavoratrici, si aggiungono quelle questioni che incidono direttamente sullo “stato di salute” dell’ambiente. Questo comparto produttivo purtroppo si muove ancora seguendo un modello di economia lineare, infatti, molti risultano essere gli impatti sull’ambiente

Secondo l’Agenzia europea per l’ambiente, in Italia e nell’Europa meridionale la produzione agricola diminuirà nei prossimi anni, mettendo a rischio reddito e valore dei terreni.