Indagini che hanno consentito di portare alla luce una fitta rete di spaccio di sostanze stupefacenti, costituita da ragazzi, alcuni dei quali appena maggiorenni, che cedevano marijuana e cocaina ad altrettanto giovanissimi acquirenti, talvolta minorenni, non solo nei luoghi della movida dei comuni di Patti e Gioiosa Marea ma anche, fatto ancora più grave ed inquietante, all’esterno di alcuni istituti scolastici pattesi.

La pace non è appiattimento né omologazione ma è fantasia e creatività ed è frutto dell’armonia tra le diversità delle nostre personalità, dei nostri talenti e delle nostre condizioni umane

“Tragicamente poetico”. Armando Bonadonna era un fotografo, tra i più bravi fotografi subacquei siciliani, con diverse pubblicazioni e trofei, documentarista

Si è svolta ieri, presso la delegazione comunale di Saponara Marittima, l’evento “Il mare in cantina: 4 chiacchiere, 3 amici, 2 risate, 1 barca; tutto ciò che c’è da sapere prima di uscire in barca”, fortemente voluto dall’associazione socio – culturale “Vulcania”, che si prefigge di promuovere la cultura del mare e la valorizzazione della costa tirrenica.

Il progetto della mostra nasce dalla scoperta di una collezione di oltre venti stampe originali di Wilhelm von Gloeden appartenute prima al gallerista Lucio Amelio e successivamente all’artista Bruno Di Bello.

ci piace segnalare l’iniziativa del Comune di Taormina che ha illuminato di rosso sangue la facciata del Municipio dove campeggia la scritta “Tutti insieme per dire no alla violenza contro le donne”

TAORMINA partecipa all’iniziativa dell’UNICEF #Go Blue: un mondo dipinto di blu, illuminando il Palazzo dei Giurati.

Esprimo a nome dell’intera Amministrazione uno spiacevole senso di tristezza, nonostante fossero da tempo attesi provvedimenti da parte della Magistratura. Ci tengo a precisare che il professionista non svolgeva l’incarico della riscossione coatta da diversi anni e che comunque la nomina non era stata più rinnovata sicuramente a partire dal 2013

I finanzieri del Comando Provinciale di Messina hanno arrestato un noto avvocato e notificato un divieto di dimora nel comune di Taormina ad un ex dirigente comunale, ora in pensione, ritenuti responsabili dei reati di peculato e corruzione, per essersi appropriati delle somme relative al servizio idrico versate dagli utenti morosi.

Con la confisca disposta, il suo patrimonio, costituito da 4 imprese comprensive di capitale sociale e compendio aziendale, 14 immobili, 19 terreni, numerosi mezzi personali ed aziendali nonché vari rapporti finanziari, anche intestati a soggetti terzi individuati, stimato complessivamente in 32 milioni di euro, passa da oggi definitivamente nelle mani dello Stato.

Tutto pronto a Fiumedinisi per la XVIII edizione di “Capricci d’Autunno” la manifestazione che coniuga le prelibatezze enogastronomiche con le tradizioni culturali del nostro territorio.

Si è tenuta dal 21 al 24 ottobre scorso, a Malta, la quinta e ultima tappa del progetto “@ctive Dialogue on Cultural Heritage for the Future Europe- FUTUR@ Project”, presentato dal comune di Villafranca Tirrena e approvato dall’agenzia esecutiva EACEA della Commissione Europea.

Ieri, i Carabinieri della Stazione di Graniti hanno deferito, in stato di libertà, il 22enne S.S. originario di Ragusa, in quanto ritenuto responsabile della cosiddetta “truffa dello specchietto”

Dopo essere stato immobilizzato a seguito dell’intervento dei militari operanti, l’uomo – L.E. 42enne originario di Messina ma da anni residente a Spadafora – accusava un malore per il quale veniva soccorso, sul posto, da 2 ambulanze del 118, prima di morire.

un soggetto di nazionalità senegalese intento a commercializzare capi d’abbigliamento imitazione di noti brand di alta moda, tra cui “Gucci”, “Louis Vuitton”, “Nike” e “Adidas”, la cui provenienza non è risultata verificabile

le squadre operative dei vigili del fuoco sono al lavoro a Terme di Vigliatore per l’incendio di un deposito all’aperto di bobine elettriche