Tra gli ospiti che hanno ricevuto lo “Speciale Premio Cinemigrare”, consegnato alla Casa del Cinema il 18 pomeriggio, il regista Vito Palmieri, grazie alla bellezza e al messaggio etico contenuti nel suo cortometraggio “Il mondiale in piazza”
INTERVISTA

Dopo la giornata inaugurale sarà possibile visitare la mostra fino a mercoledì 30 ottobre 2019, da lunedì a venerdì, dalle 10 alle 13

GENOVA. Sapori e aromi provenzali e, poco più in là, la magia e il profumo della carta stampata con l’editoria indipendente impegnata sul tema “Ogni desiderio”

Un sabato pomeriggio alternativo: una gita fuori porta con il Presidente della Comunità ellenica dello Stretto, il Professor Daniele Macris, che ci fa da guida nell’area sud della Calabria jonica, la terra del Bergamotto, a pochi chilometri da Reggio.

Inaugurata ieri sera nella suggestiva cornice di Castroreale (Me), la mostra di pittura “Colori al Duomo”, una collettiva che unisce la sinergia di otto artisti.

chi fa un “lavoro intellettuale” per intenderci, in Sicilia e più specificamente in provincia di Messina, l’ho rintracciato in un professore di filosofia, tale Luciano Armeli Iapichino, scrittore di pregevoli testi

“Io Sarah. Ultime ore di Sarah Kane”, monologo teatrale con l’adattamento registico di Giovanni Arezzo e Alice Sgroi, con la collaborazione di Gabriella Caltabiano: al Teatro dei 3 Mestieri Di Messina il 18 e 19 ottobre

Si conclude il programma Autunno all’Odeon 2019 organizzato dalla Fondazione Taormina Arte Sicilia con due eventi particolari la danza contemporanea, l’opera dei pupi e due concerti di musica classica e contemporanea.

Cosa può accomunare la città di Messina e la città di Atene?
A parte la cospicua presenza di icone messinesi presenti nello stupefacente Museo di Arte Cristiana e Bizantina posto nel cuore della capitale, l’elemento che connette la città dello Stretto alla Πόλις ci porta in un tempo molto lontano, cioè nel periodo in cui la Sicilia era “Megale Hellas” e Atene rappresentava il principale polo di attrazione delle arti e delle scienze.

Si è svolta stamattina, nell’Aula Magna dell’Università di Messina, la cerimonia di consegna del Premio internazionale “Giuseppe Cocchiara” per gli studi demo-etno-antropologici al prof. José Antonio Gonzàlez Alcantud, docente al Dipartimento di Antropologia sociale presso l’Università di Granada

Magazzini del Sale: Primo appuntamento di altissimo livello con una compagnia radicata sul territorio, la Compagnia Teatrale Santina Porcino, e due giovani artisti che alternano tournée internazionali con grandi compagnie al lavoro di ricerca a produzione sul territorio: Michelangelo M. Zanghì (regia) e Francesco Natoli (in scena)

MESSINA: Al via la stagione diretta da Sasà Neri con Giulio Decembrini, direttore musicale, insieme ad Alice Ingegneri e Gaia Scorza impegnate nel dietro le quinte, che le vede coreografe e coaching.

Ducezio, il mitico condottiero siculo vissuto nel V secolo a.c., il primo a parlare di nazione siciliana e uno dei primi personaggi a capo di un gigantesco movimento che potremmo definire “nazionale”.

Venerdì 11 ottobre 2019 nei saloni espositivi del Teatro Vittorio Emanuele è stata inaugurata la personale di Giuseppe Guerrera. Ritrattista figurativo secondo la precisa definizione scelta per la presentazione del secondo progetto della stagione 2019-2020 de “l’Opera al Centro”, curata da Giuseppe La Motta

a rischio la qualità e la quantità dei servizi. La riorganizzazione dei Dipartimenti sia, sempre se possibile, spunto di crescita e non strumento elettorale del Sindaco De Luca. La domanda che dovrebbe porsi il primo cittadino, è se le attività gestite del Servizio cultura, non necessitino anche di un presidio costante dei lavoratori a tutela dei beni conservati con l’obiettivo di incrementare i servizi da rendere all’utenza

Archeologia Subacquea Taormina: “Dopo il restauro della nave di Marausa, un comitato scientifico propone importanti interventi con le nanotecnologie anche su altri reperti tra cui una nave punica”