Da Filt Cgil e UIltrasporti Messina riceviamo:

“Il bluff del blocco del servizio pubblico minacciato dal Sindaco si spegne con la prevedibile delibera di proroga dell’ATM azienda speciale fino al 31.3.2020.

Con delibera di giunta n830 del 30.12.2019 la giunta comunale proroga il servizio Tpl alla Atm azienda speciale fino al 1-4-2020 nuova data di nascita per la SPA . Tutte le delibere di trasferimento dei mezzi e degli immobili sono sospese e continua in proroga il vecchio contratto di servizi del 2016 .

Era una strada ampiamente prevedibile nonostante il terrorismo mediatico messo in scena, dichiarano Filt Cgil e UIltrasporti–  adesso stiamo a vedere cosa accadrà per la liquidazione coatta , su cui aleggia uno strano silenzio , e se arriverà o meno un commissario .

Intanto , si finisca di creare panico e allarmi ad arte per fare politica sulla pelle di lavoratori e utenti.”