Domani 8 luglio, alle ore 19.00, presso i locali della ex Chiesa di S. Maria Alemanna, si terrà l’incontro-dibattito, organizzato e moderato dalla consigliera comunale Antonella Russo, dal titolo: “DDL ZAN – VATICANO. Tutela dei diritti o violazione della libertà di pensiero?”.

Interverranno, quali relatori, la Prof.ssa Lucia Risicato, Docente Ordinario di Diritto Penale del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Messina, il dott. Dott. Francesco Lepore, Giornalista de Linkiesta, Saggista, già Officiale della Biblioteca Apostolica Vaticana, il Dott. Salvo Presti, Autore, Regista, Docente specializzato in Italianistica e Dottore di ricerca in Discipline filosofiche e simboliche, ed il Dott. Giuseppe Trovatello, Presidente nazionale del Collegio di Garanzia del Forum delle Associazioni familiari e Consigliere regionale dell’Ordine Francescano Secolare di Sicilia.

“Sono molto contenta di aver organizzato una possibilità di riflessione in città sul DDL Zan- ha dichiarato il Consigliere comunale Antonella Russo – con particolare riferimento all’eventuale incidenza sugli accordi sanciti nel Concordato Stato-Chiesa. Questo dibattito si svolge proprio a pochissimi giorni dalla sua votazione in Senato, che si terrà il prossimo 13 luglio, e spero proprio che consentirà ai cittadini presenti all’incontro, o che lo seguiranno tramite la mia diretta Facebook, di arricchire la loro conoscenza con elementi di approfondimento forniti da relatori molto qualificati, che spazieranno nei loro interventi dagli aspetti di rilevanza penale del tema, a quelli di natura filosofica e sociale, con una primaria attenzione alla tutela dei diritti civili rispetto a fenomeni di intolleranza e di odio, purtroppo sempre più frequenti nella nostra società civile”.