[sz-player url=”http://cluster013.ovh.net/~dreamsi/messinawebtv/wp-content/uploads/video/consiglio-14.mp4″ cover=”http://cluster013.ovh.net/~dreamsi/messinawebtv/wp-content/uploads/2016/11/consiglio-14.jpg” /]

Nonostante le ottimistiche intenzione dell’assessore Luca Eller il Previsonale 2016 non arriva in Consiglio Comunale e la situazione sembra impantanarsi ogni giorno di più.
La divisione è netta ed anche oggi è stata evidenziata durante la seduta della Prima commissione.

Il problema principale rimane l’assenza del Piano Triennale delle Opere Pubbliche da approvare “almeno” contemporaneamente” al Bilancio di previsione.

[sz-player url=”http://cluster013.ovh.net/~dreamsi/messinawebtv/wp-content/uploads/video/commissione14a.mp4″ cover=”http://cluster013.ovh.net/~dreamsi/messinawebtv/wp-content/uploads/2016/11/commissione14.jpg” /]

Consapevole del rilievo importante avanzato dai Consiglieri la reazione di Eller è stata molto dura nei confronti dell’apparato comunale ed il Presidente Cardile ha chiesto che vengano presi provvedimenti esemplari nei confronti di quei dirigenti o funzionari che non rispettano i tempi ponendo il Consiglio nella impossibilità di lavorare serenamente.

In attesa del Piano per le opere pubbliche la Commissione si è portata avanti con il lavoro.

Trischitta ha chiesto con forza che venga individuata una somma congrua nel bilancio per aiutare “i più deboli”, i vecchi e nuovi poveri, cercando di aumentare i risparmi, magari riducendo le spese per le “inutili” trasferte del Sindaco. (Probabilmente Trischita dimentica che Accorinti proprio in questi giorni ha inserito il suo amico Calabrò nel proprio Staff come “esperto a titolo gratuito” e che questo al di là della discutibile gratuità farà aumentare le spese per tutti gli incarichi – alcuni da Assessore- a li affidate!).

Eller ha, ancora una volta, illustrato il suo metodo di lavoro che un qualche risultato è davanti gli occhi di tutti.