Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo stato d’emergenza per la crisi idrica di Palermo e per la gestione dei rifiuti in Sicilia.

“Musumeci non ha più alibi: grazie al governo Gentiloni, adesso ha tutti gli strumenti per potere intervenire e superare questa crisi – dichiara Giuseppe Lupo, presidente del gruppo PD all’ARS -. Ora tocca al governo regionale sapere affrontare questa situazione, Musumeci riferisca all’ARS le azioni che intende intraprendere”.