Spettabile Direttore

Le scriviamo in merito al video pubblicato sulla pagina facebook “Cateno De Luca Sindaco di Messina” e alle esternazioni in materia di “coprifuoco” del Primo Cittadino di Messina Cateno De Luca, come risulta dalle immagini del 10 Marzo 2020, intitolate: “ATTENZIONE A QUEL CHE FATE! Statevene a casa perchè in giro ci siamo noi a vigilare! Buonanotte!”, o quello di oggi, 11 Marzo 2020, sempre sulla pagina facebook del Sindaco.

Riteniamo gravi le affermazioni del Sindaco per due ordini di motivi:
1) perchè utilizza una pagina facebook personale per comunicare ai cittadini provvedimenti di rilievo per la comunità e non canali istituzionali;
2) perchè minaccia di assumere provvedimenti più restrittivi di quelli attuati a livello nazionale dagli organi competenti, prevedendo quasi in maniera punitiva un “coprifuoco” dalle ore 21,00 e/o la chiusura di tutte le attività, escluse quelle per la vendita di alimenti.

Segnaliamo agli organi di comunicazione, che tale missiva è stata già inviata alla Prefettura di Messina affinchè intervenga in merito a tale vicenda che reputiamo anche offensiva in merito al corretto operato che questo Sindaco attua sistematicamente dei canali social di informazione, in particolare della pagina Facebook “Cateno De Luca Sindaco di Messina”, utilizzata, a nostro modo di vedere, in maniera impropria.

Con Osservanza

IL RESPONSABILE OSSERVATORIO URBANO C.U.B. MESSINA
Giovanni Tomasello

MESSINA, 11/03/2020