La giornata dell’Epifania regala tante emozioni e risultati a sorpresa.

Partiamo dal posticipo, l’attesissimo Milan – Juventus, che ha visto trionfare la squadra del grande ex, Andrea Pirlo, oggi allenatore dei bianconeri, per 3-1 con i gol di McKennie e la doppietta di un incontenibile Federico Chiesa.

Nell’altro posticipo delle 18, colpaccio esterno dello Spezia in casa del Napoli: finisce 2-1 con i gol di Petagna per i partenopei, di Nzola e Pogeba le reti dei bianconeri.

Risultati a sorpresa per l’Inter, sconfitta in casa della Samp grazie alle reti degli ex Candreva, su calcio di rigore, e Keita. Per i nerazzurri a segno De Vrij.

L’Atalanta conferma il suo trend positivo battendo per 3-0 in casa il Parma: i gol di Muriel, Zapata e Gosens proiettano la squadra di Gasperini verso i piani alti della classifica.

Il Sassuolo vince 2-1 contro il Genoa, con le reti di Boga e Raspadori. Shomurodov a segno per gli ospiti.

Vittorie importanti anche per Roma e Lazio. I giallorossi si impongono per 3-1 sul campo del Crotone grazie alla doppietta di Mayoral e il calcio di rigore trasformato da Mkhitarian; la Lazio in casa vince contro la Fiorentina: reti di Immobile e Caicedo per i biancocelesti e Vlahovic su rigore per i viola. Pareggio invece tra Bologna e Udinese: finisce 2-2 al Dall’Ara con i gol di Tomiyasu e Svanberg per la squadra di Sinisa Mihailovic, di Pereyra e Arslan le marcature friulane.

Un punto anche per il Torino, 1-1 contro il Verona: in gol Bremer per i granata e Dimarco per gli scaligeri.