Inizio scoppiettante per il FC Messina che sbanca il “Raiti” di Biancavilla per 1-0 con gol di Coria.

Rigoli recupera Carbobaro, reduce da un infortunio e schierato nella formazione titolare della prima di questo 2021assieme a Garetto.

Nel primo tempo la squadra giallorossa parte subito in proiezione offensiva ed è proprio al minuto numero 8 che, sugli sviluppi di un corner, che Coria spinge in rete un bel pallone messo al centro da Marchetti.
È un buon Messina quello che si vede, molto propositivo, anche se poco incisivo sotto porta.
Al 43′ spreca infatti una buonissima occasione per centrare il raddoppio con Carbonaro, pescato in area da Agnelli, sfumato dal miracoloso intervento dal portiere di casa, Genovese.

Nel secondo tempo è ancora la formazione ospite a farsi vedere in area avversaria: colpo di testa di Garetto, palla che finisce fuori di pochissimo. Brividi per i padroni di casa, che non riescono a concretizzare le loro intenzioni.

Match in totale controllo degli uomini di mister Rigoli che portano a casa una vittoria importantissima ai fini dell’alta classifica.