Secondo pareggio stagionale per lo “Sporting Club Villafranca” che, in casa, lo scorso sabato, nell’ambito della diciassettesima giornata del girone A del campionato provinciale di serie D di calcio a 5 (sesta del girone di ritorno), ha affrontato il capolista “Siac”, con il risultato di 4-4 (2 goal di Antonio Macrì, 1 goal di Dario Pernicone ed 1 goal di Valentino Amendolia).
Il “Siac” è passato subito in vantaggio su schema di punizione con Barbera, ma la reazione della formazione sportiva villafranchese, presieduta dal consigliere comunale Antonino Costa ed allenata da Ferruccio Caminiti, è rapida ed è subito 1-1.
La partita prosegue poi con il “Siac” che ritorna in vantaggio, portando il risultato sull’1-3 ma, a pochi secondi dalla fine del primo tempo, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, i villafranchesi diminuiscono il passivo, portandosi sul 2-3. Nel secondo tempo, invece, i villafranchesi ritornano in vantaggio, portandosi sul 4-3 ma, con un tiro da fuori, ci pensa Barbera a pareggiare i conti ed a raggiungere il 4-4. Nell’ultimo minuto di partita accade di tutto: entrambe le squadre sfidanti hanno infatti la possibilità di passare in vantaggio, il “Siac” con il tiro libero concesso, ma sbagliato, da Boccaccio mentre lo “Sporting Club Villafranca” con un rigore che si infrange sul palo. “Siamo soddisfatti dei risultati raggiunti dai nostri atleti che portano in alto il nome di Villafranca a livello provinciale” dichiara Costa, che non nasconde il proprio stupore per la fantastica avventura sportiva intrapresa. I ragazzi dello “Sporting Club Villafranca”(che al momento si trova al secondo posto nella classifica provvisoria, con 35 punti) sono già carichi per le prossime sfide, prima tra tutte quella prevista pomeriggio, in trasferta, contro il “Città di Pace del Mela”, squadra contro cui si erano già imposti per 6-4 nel girone d’andata.
Le altre sfide previste nell’ambito della diciottesima giornata del campionato (settima del girone di ritorno) sono tra il “Futsal Santa Lucia del Mela” ed il “Città di Pace del Mela”, tra l’ “Atene” (fuori classifica) ed il “Polisportiva Sampietrese”, tra il “Cus Unime” ed il “Pro Mende Calcio”, tra il “Città di Villafranca” ed il “Saponara” ed, infine, tra il “Cattafi” ed il “Siac”.