E’ notizia delle scorse ore, Arturo Di Napoli non è più ufficialmente l’allenatore del Messina.
di-napoliL’ormai ex mister della compagine messinese ha deciso di risolvere il suo contratto con i biancoscudati dopo il pronunciamento dell’appello che ha confermato la condanna anche se ridotta a 3 anni e mezzo. La società e il presidente Stracuzzi hanno voluto ringraziare Di Napoli per l’impegno profuso nella rinascita del club.

Intanto la squadra, agli ordini di mister Raffaele Di Napoli, sta preparando il prossimo match di campionato contro il Foggia. Purtroppo non saranno sicuramente della partita Bramati, Padulano e Cocuzza che rientreranno ad allenarsi col gruppo soltanto dalla prossima settimana. Gara contro il Foggia piuttosto impegnativa visto la grande determinazione che i satanelli hanno dimostrato con la vittoria per 6-1 nella semifinale di Coppa Italia contro la Robur Siena. Certo, in casa pugliese la tensione resta sempre alta dopo la brutta aggressione subita dai giocatori rossoneri ad opera di un gruppo di “tifosi” di rientro dalla trasferta di Andria. Un episodio davvero squallido che non può essere più concepibile nel 2016. Ritornando alla sfida tra Messina e Foggia i precedenti sono 17 e il bilancio è favorevole ai siciliani con 8 vittorie, 5 quelle dei pugliesi e 4 i pareggi. Le vittorie del Messina, però, sono da ricondurre a tempi ormai lontani visto che l’ultima risale addirittura al 1986. Negli ultimi due precedenti è stato il Foggia a trionfare. E’ forse giunto il momento di rompere questo tabù già a cominciare dalla sfida del San Filippo in programma domenica alle ore 17.30.

In classifica il Messina, dopo un inizio di stagione un po’ complicato dal punto di vista dei risultati, è riuscito a trovare una sua continuità tanto da occupare a 9 giornate dal termine un buon settimo posto. I play-off sono indubbiamente molto lontani, il terzo posto che garantirebbe la possibilità di giocarsi la promozione in Serie B è occupato dal Lecce distante ben 12 punti, ma nel calcio nulla è impossibile. Ovvio che compiere un’impresa del genere i ragazzi di mister Di Napoli dovrebbero rendersi protagonisti di un filotto di vittorie e magari sperare che chi sta davanti faccia qualche passo falso. Provate ad immaginare se su uno dei siti web di scommesse calcio quotasse la qualificazione del Messina ai play-off di Lega Pro, voi su cosa puntereste?
Ci credete o è pura utopia di vedere i peloritani a giocarsi la promozione al campionato cadetto?