Skip to content

180 migranti e 10 cadaveri

migranti
I migranti provengono da diversi paesi, fra cui Guinea, Nigeria, Costa d’Avorio, Somalia e Siria.

180 migranti sopravvissuti e 10 cadaveri ritrovati sul fondo di una barca.
A bordo della carretta del mare erano stati recuperati 99 sopravvissuti assieme ai corpi senza vita dalla nave della Ong dopo 13 ore dalla richiesta di soccorso rimasta inascoltata.

La barca era partita dalla Libia con bordo 152 uomini e 34 donne, tra cui 61 minori di cui una bambina di 10 mesi.

I migranti provengono da diversi paesi, fra cui Guinea, Nigeria, Costa d’Avorio, Somalia e Siria.

 

Il comunicato di ieri della Prefettura di Messina

Foto del Corriere della Sera

 




Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email