Skip to content

6^ Municipalità: Costanzo non avanza pretese

Pagano-Costanzo_MessinaWebTv_Politica
In un comunicato la presa di posizione di Massimo Costanzo

“Mercoledì 20 luglio si terrà, si attende però la convocazione ufficiale, una seduta di consiglio dedicata alla votazione e quindi all’elezione delle due Vice Presidenze che insieme al Presidente Pagano, formeranno l’ufficio di presidenza. Un gioco di parole ma è un organo importante che avrà il compito di proporre atti da sottoporre al consiglio, programmare le attività della municipalità, redigere entro il 31 dicembre una relazione sullo stato del decentramento, sull’andamento dei servizi etc…

Il nuovo regolamento vigente delle municipalità, prevede che queste due figure, a garanzia delle minoranze, vengano attribuite all’opposizione.

Quindi una a Sicilia Vera e una all’altra minoranza.

Ci saranno delle candidature interne condivise con i vari gruppi politici rappresentati in aula.

Ovviamente sono cariche senza compenso aggiuntivo ma solo figure rappresentative e di responsabilità secondo quanto previsto dal nuovo regolamento.

Massimo Costanzo (Sicilia Vera)”

°°°°°°°°°

(NdR): Terminata a campagna elettorale riteniamo interessate ed utile la posizione di Costanzo, già candidato alla Presidenza per Sicilia Vera.

Riteniamo che, se pur nel rigoroso rispetto dei ruoli e della volontà popolare, sia utile e necessario il tentativo di collaborare, anche fra forze politiche antagoniste, per dare valore alle Istituzioni ed esaltare il ruolo del “decentrameno” cardine di sviluppo e democrazia.

Da parte nostra, al di la di convenienze e colori politici, la massima collaborazione a servizio della città, per avvicinare cittadini ed Istituzioni, per far diventare le Municipalita veri “Municipi”

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email