Skip to content

Acr Messina: pareggio d’oro ad Avellino

acr-20
I Peloritani che escono imbattuti nella difficilissima trasferta campana.

I Peloritani escono imbattuti nella difficilissima trasferta campana.

Il Messina parte forte e cerca di fare la partita con due occasioni nei primi dieci minuti: Adorante, nel primo tentativo, conclude a lato; nel secondo, a tu per tu col portiere, prova un pallonetto ma viene deviato in angolo dall’estremo difensore. Dopo una ripartenza del Messina arriva il vantaggio biancoverde: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Aloi, lasciato solo al limite dell’area, lancia un bolide che si insacca nell’angolino. Il vantaggio dei padroni di casa spezza i piani di Raciti, ed il Messina, per un quarto d’ora, scompare dalla partita.

Al 25′ ci prova Carillo in slalom a dare la scossa ma viene anticipato in uscita dal portiere irpino.

Sul finire del primo tempo nuova occasione per i biancoverdi, con Kragl che impegna Lewandowski su punizione.

Nella ripresa Raciti ridisegna la formazione facendo entrare, al 53′, Piovaccari, Trasciani e Statella, ma è ancora l’ Avellino a creare una ghiotta occasione al 60′: sugli sviluppi di un calcio di punizione Lewandowski respinge corto ma, per fortuna dei giallorossi, il tiro a botta sicura di Kanoute finisce alto. Il Messina si rivede al 68′ con Damian che non inquadra la porta e, al 77′, con Trasciani che a botta sicura alza troppo la palla. L’Avellino cerca di addormtare la partita col possesso palla e, proprio l’eccesso di zelo dei difensori irpini, aiutano il Messina a trovare il pareggio nel recupero: Busatto ruba palla sulla trequarti, approfittando di un disimpegno, vede l’inserimento di Piovaccari che, d’esterno, insacca la porta avversaria. È la rete decisiva del pareggio tra l’incredulità dei tifosi di casa.
C’è ancora un minuto per un’altra azione giallorossa ma il colpo di testa di Carillo finisce alto.

Il Messina interrompe la serie di sconfitte anche se vede la Fidelis Andria accorciare a meno 5 il distacco.

Prossima gara domenica prossima in casa contro il Latina.

 




Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email