Skip to content

Acr Messina, presentati Pitino e Auteri

Pitino e Auteri_MessinaWebTv_Sport
Cercheremo di proporre un bel calcio

Questa mattina la presentazione del nuovo DS dell’Acr Messina, Marcello Pitino, e del tecnico Gaetano Auteri.
È da loro che la squadra di Sciotto ripartirà.


“Sono felice di essere rimasto qui a Messina. Lavoriamo da giorni per dare una struttura importante al club e mettere le basi per un progetto che possa regalare soddisfazioni. Dopo una valutazione accurata abbiamo scelto di ripartire da 15 elementi già presenti in organico lo scorso anno: 5 under e 10 over. Le singole valutazioni spetteranno poi al mister che li giudicherà singolarmente in ritiro. Stiamo lavorando per ampliare l’organico e renderlo competitivo per la prossima stagione. Ma prima di fare nuovi acquisti bisognerà fare i conti con il budget, poi si vedrà”.


Palpabile emozione nelle parole del nuovo allenatore, protagonista di sei promozioni in carriera, che ha un unico obiettivo: invertire la tendenza negativa dello scorso anno e riportare la squadra ai livelli che le competono: “Sarei felicissimo di contribuire alla crescita della squadra, che vuole riscattarsi dopo la stagione deludente appena conclusa e vuole fare bene sul campo, per ripagare la fiducia dei tifosi. Cercheremo di proporre un bel calcio, di fare divertire chi verrà a vederci, aspettiamo di rivederci di nuovo tutti allo stadio, consapevoli ovviamente della categoria in cui militiamo. Lunedì inizierà il nostro percorso insieme, le intenzioni sono quelle di fare strada insieme per un ciclo triennale ma è chiaro che faremo tutte le valutazioni del caso. Tutto dipenderà dai risultati che otterremo”.


Il presidente ha espresso parole di soddisfazione per la scelta dei nuovi volti che avranno il compito di guidare la squadra: “È un onore poter presentare a Messina il migliore allenatore della serie C. Sono contentissimo di averlo portato qui, era ambito da tante squadre ma ha scelto la nostra squadra. Era importante confermare anche il nostro direttore sportivo Marcello Pitino, con noi da gennaio. Entrambi rappresentano una sicurezza, una coppia che sa come lavorare assieme perché in passato hanno avuto occasione di incrociare le loro strade, a Catania, Catanzaro e Nocera. Speriamo di portare a casa un risultato migliore di quello ottenuto lo scorso anno”.

A fare da eco alle parole del presidente, il D.G. Lello Mandredi che ha preannunciato la data del ritiro precampionato, in programma da lunedì 18 a Cascia fino alla fine del mese di luglio. Poi è previsto il rientro in città, dove sta proseguendo la campagna di crowdfunding che ha già portato 38 mila euro nelle casse della società giallorossa. Il dirigente ha le idee chiare: “Dobbiamo far capire a tutti quanto la città può ancora fare la differenza. Siamo stati per troppo tempo nell’ombra, dobbiamo riscrivere il nostro destino. Si percepisce grande interesse, riceviamo tante richieste per la sottoscrizione degli abbonamenti”.

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email