Skip to content

Al PalAntonello i “giovedì della cultura”

Palacultura
Messina al tempo di Carlo V. Arti visive e contesti iconografici tra Polidoro Caldara da Caravaggio e Giovan Angelo Montorsoli.

Nell’ambito dei programmi improntati al dibattito culturale promossi dall’Archeoclub di Messina, giovedì 10 marzo alle ore 17, presso il Palacultura Antonello da Messina, Sala Palumbo, inizierà il ciclo di conferenze coordinato dal presidente dott. Dino Fazio con la collaborazione scientifica della dott.ssa Grazia Musolino, dedicato al tema: Messina al tempo di Carlo V. Arti visive e contesti iconografici tra Polidoro Caldara da Caravaggio e Giovan Angelo Montorsoli.

 

Dopo l’indirizzo di saluto dell’arch. Mirella Vinci, Soprintendente dei BB.CC.AA. di Messina, il primo intervento dal titolo: Messina “la Chiave del Regno” baluardi e fortificazioni nell’età di Carlo V sarà tenuto dal Prof. Enzo Caruso.

Seguirà la relazione della prof.ssa Luciana Caminiti dal titolo: La riorganizzazione del potere: il Grande Ospedale di Santa Maria della Pietà.




Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email