Skip to content

Amministrative, Claudio Fava oggi a Messina per Franco De Domenico

fava-de domenico
Il presidente della Commissione regionale Antimafia sarà impegnato in una serie di appuntamenti a fianco del candidato sindaco del Centrosinistra

A  un mese e mezzo dalle elezioni comunali arrivano i big della politica a Messina.
Oggi sarà in città Claudio Fava, esponente di Articolo Uno e presidente della Commissione Parlamentare Antimafia all’Assemblea Regionale Siciliana, per sostenere la candidatura a sindaco per il Centrosinistra di Franco De Domenico.

Alle 16.30, il deputato regionale e il candidato sindaco si recheranno a Fondo Fucile, pressi Istituto comprensivo “Albino Luciani” e nel campetto dell’oratorio. Alle 17, appuntamento a Villaggio Aldisio (zona Chiesa parrocchiale del Santissimo Salvatore) mentre alle 17.30 Fava e De Domenico saranno al Villaggio Sant’Annibale, Case Gialle, dove si trovano delle vie intitolate alle vittime di mafia.

Alle 18, nella sede del comitato elettorale del candidato sindaco del Centrosinistra Franco De Domenico, il presidente della Commissione Antimafia dell’Ars, parteciperà al tavolo di confronto “Tessere trame di comunità”, con il mondo della Scuola, del Terzo settore e della Cultura.

L’incontro sarà, anche, l’occasione per presentare il testo di Nicola Bozzo: “Per una nuova etica della città”, un documento che lancia l’allarme in modo drammatico sul senso di comunità smarrito e che va assolutamente recuperato.   “Il mio contributo – spiega Bozzo – intende porre l’attenzione su quanto la scelta del prossimo sindaco sia di vitale importanza per l’azione amministrativa dei prossimi anni. Non è una semplice competizione elettorale, è una sfida per salvare il nostro futuro. Dobbiamo ridisegnare il senso di comunità, cancellando questo clima continuo di tutti contro tutti. Propongo il documento all’interno di un evento della coalizione di centrosinistra – conclude Bozzo – perché a mio parere Franco De Domenico è la figura migliore per raccogliere questa sfida e ristabilire un clima di serena rinascita per Messina”.</h4




Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email