Skip to content

Anche quest’anno torna “Smart Waves. Onde Sonore Special Edition”

onde

Una kermesse di arte e musica, organizzata in prossimità delle feste natalizie da Caronte & Tourist a scopo benefico. In diretta Facebook il 20 dicembre alle ore 18.00.

 

 

A causa della pandemia l’iniziativa rinuncia, per il secondo anno, alla sua tradizionale location, la nave ammiraglia “Elio”, e diventa digital. Media partner dell’evento sarà RTP, che trasmetterà in diretta lo spettacolo. Le libere donazioni degli spettatori che seguiranno la diretta Facebook saranno devolute al C.I.R.S (Comitato Italiano per l’Inserimento Sociale) di Messina, che ha come scopo la “Promozione della donna” e si propone per un servizio di assistenza e protezione sociale, oltre che di prevenzione, con particolare riferimento al campo delle devianze psico-sociali ed altre emarginazioni.

Molta carne al fuoco, come ricordato nel corso della conferenza stampa che si è svolta stamattina presso la Sala Multimediale dell’Istituto Cristo Re. Tiziano Minuti, capo della Comunicazione del Gruppo C&T, ha illustrato questa edizione di Smart Waves insieme a Piera Calderone, Responsabile degli Eventi del Gruppo; Maria Celeste Celi, presidente del C.I.R.S, e Max Garrubba, direttore artistico, che ha confezionato un programma che unisce grandi nomi e  animeranno la serata :

  • Tony Esposito, percussionista tra i più grandi al mondo;
  • Giovanni Cacioppo, siciliano di Gela, trapiantato prima a Milano e infine a Bologna; cabarettista consacrato dalla grande scuola di Zelig e poi tra le star di Colorado Cafè; scrittore e attore con Aldo Giovanni e Giacomo, Massimo Ceccherini, Giorgio Panariello;
  • I “Magical Dreams” (i gemelli Umberto e Daniele Vita e Giuliana Di Dio), tutti e tre del ’90; attori, cantanti, performers e doppiatori;
  • La milazzese “Cantica Nova”, corale diretta da Francesco Saverio Messina e composta da 24 voci maschili e femminili; un ensemble che da trent’anni sperimenta e sviluppa un repertorio cha spazia dalla musica rinascimentale a quella pop e dal sacro al profano e che ha già all’attivo due album e una tournee in Romania.

Quest’anno gli artisti di Smart Waves si talenti locali, vecchie glorie e giovani promesse.

Gli ospiti d’eccezione che esibiscono in tre diverse location: il Teatro dei 3 Mestieri, il teatro dell’Istituto Cristo Re; il Santuario di San Francesco di Paola di Milazzo.

 

 

 

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email