Skip to content

Coltivava cannabis nel salone di casa, arrestato giovane messinese

cannabis arresto 14 aprile 2
arrestato un messinese scoperto a coltivare cannabis in casa. Il giovane è accusato di detenzione e coltivazione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio

I poliziotti delle Volanti hanno arrestato un messinese scoperto a coltivare cannabis in casa. Il giovane è accusato di detenzione e coltivazione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Durante un controllo anti-droga, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, il ventinovenne è stato trovato in possesso di circa 50 grammi di marijuana e di materiale utile per il confezionamento, tra cui carta in alluminio e bilancino. La droga la teneva per lo più in casa, all’interno di un armadio, in barattoli di vetro o già suddivisa in singole dosi. Nel salone di casa aveva inoltre organizzato una piccola coltivazione indoor a lampade UV di piante di cannabis. Sequestrato anche tutto l’occorrente per la coltivazione. Inutile il tentativo di nascondere, nel corso della perquisizione, una somma di denaro, 770 euro, ritenuta provento di spaccio e sequestrata.
Il giovane ha ottenuto gli arresti domiciliari in attesa di giudizio con rito direttissimo.




Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email