Skip to content

De Luca e Basile incontrano ancora Sgarbi: “Progetto innovativo per la Sicilia e il Paese”

sgarbi-de luca-basile
Per il critico la strategia del leader di Sicilia Vera "può rappresentare il cambiamento che cerchiamo per l’intero Sistema Italia"

“Con De Luca presidente della Regione e Sgarbi Ministro della cultura otterremmo un risultato straordinario per rilanciare il nostro Paese”. Lo ha detto Vittorio Sgarbi oggi nel corso di un incontro a Taormina al quale hanno partecipato il leader di Sicilia Vera Cateno De Luca e il sindaco di Messina Federico Basile.

“Anche Vittorio Sgarbi – ha spiegato De Luca – è al nostro fianco per un progetto politico amministrativo innovativo per la Sicilia e l’Italia!  Io Sindaco di Sicilia e Vittorio Ministro della Cultura!  Il meridione al centro di un nuovo rinascimento del sistema Italia.  Messina con Federico Basile Sindaco di Messina è antesignana del progetto. Noi ci crediamo, crediamo si possa fare. Lo abbiamo già dimostrato.”

“La vittoria di Messina – ha affermato Federico Basile, – è storica. Ed è la vittoria di un progetto, di un modello amministrativo che ha funzionato. Un modello che è replicabile anche alla Regione con Cateno De Luca per consentire un vero rinnovamento del sistema politico.”

“L’obiettivo – ha ribadito Vittorio Sgarbi, è attuare quel cambio di potere che consenta alle persone competenti di andare a ricoprire il posto giusto. Con De Luca ci siamo ritrovati nella diversa ribellione a condividere una battaglia. Il risultato anomalo di Messina mi fa pensare alla possibile vittoria anomala anche per le prossime elezioni politiche di marzo. Ecco perché, ha spiegato Sgarbi, Sud chiama Nord è molto più di un progetto, di un’idea. È la strategia che De Luca ci consegna e che può rappresentare il cambiamento che cerchiamo per l’intero Sistema Italia.”

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email