Skip to content

Emergenza caldo, sinergia tra Comune e Asp

Palazzo Zanca
In caso di allerta caldo, il sindaco attiverà la procedura prevista dal Piano comunale. E domani conferenza stampa sulla prevenzione degli incendi

Il Comune di Messina e l’ASP Messina, anche quest’anno, in collaborazione con le associazioni di volontariato cittadine e il terzo settore hanno concordato durante il periodo estivo le azioni per la gestione dell’emergenza caldo e per la prevenzione degli effetti del caldo sulla salute dirette in particolare, ai soggetti più fragili (bambini, anziani, disabili e persone affette da gravi patologie). L’estate rappresenta una vera e propria minaccia per i soggetti fragili, poiché aumenta in loro la sensazione di insicurezza nella gestione di situazioni eccezionali. Situazioni che possono comportare conseguenze gravi, se la persona in difficoltà non è in grado di percepire il rischio e non sa attivarsi autonomamente e correttamente nella ricerca di soluzioni o nella richiesta di aiuto.  Al riguardo, sul sito istituzionale e sulla pagina facebook del Comune di Messina, coerentemente al Piano Locale, in accordo con l’ASP Messina è pubblicata la brochure, tradotta in lingua inglese e francese, contenente consigli utili per mitigare gli effetti negativi del caldo e i recapiti dei punti di intervento sanitario e sociale. In caso di emergenza caldo, il Sindaco a protezione di tutta la popolazione, in presenza di bollettini meteo di livello 2 (arancione) e di livello 3 (rosso), attiverà la procedura prevista dal Piano di Emergenza Comunale di Protezione Civile che, tra l’altro, mette a disposizione dei cittadini fragili il numero telefonico 090/7722311 gestito dal Servizio Sociale Professionale, Messina Social City e le associazioni del terzo settore, con funzioni di raccolta di segnalazioni, di ascolto e di aiuto alla popolazione fragile.

Prevenzione incendi, domani incontro con l’assessore Minutoli

Presente l’Assessore alla Protezione Civile Massimiliano Minutoli, domani, mercoledì 29, alle ore 10, nella Sala Ovale a Palazzo Zanca, si terrà una conferenza stampa per illustrare alla cittadinanza le norme comportamentali da tenere in caso di avvistamento di incendi e le relative attività di buona prevenzione previste dal Piano comunale d’emergenza. All’incontro con i giornalisti parteciperanno l’esperto di Protezione Civile Antonio Rizzo, il Dirigente del Dipartimento Protezione Civile Regione Siciliana Bruno Manfrè, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Salvatore Tafaro, il Responsabile dell’Ispettorato Ripartimentale della Regione siciliana Giovanni Cavallaro e rappresentanti delle Associazioni di Volontariato di Protezione Civile.

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email