Skip to content

Giro di boa: stereotipi, bullismo e bodyshaming

giro-4
Persone che hanno grandi abilità e hanno affrontato enormi difficoltà, ma sono riuscite a superarle diventando eccellenze in campo nazionale

Parliamo di stereotipi, bullismo e bodyshaming.

 

 

Persone che hanno grandi abilità e hanno affrontato enormi difficoltà, ma sono riuscite a superarle diventando eccellenze in campo nazionale.

 

 

Tra loro Simona Cascio, messinese, capitano della nazionale sordi di basket, che è diventata campione di Europa; e Laura Paradiso, taorminese, modella che è diventata protagonista di un calendario nazionale curvy e ha posato per shooting di moda.

 

 

Nella seconda parte della trasmissione Kevin Sciuto, il piccolo messinese campione nazionale di pugilato nella categoria 40 kg categoria Schoolboy, insieme al suo maestro Saro Presti anche lui in passato campione di fama mondiale.

 

 

Tutte storie tratte dal libro della giornalista Claudia Benassai “Cento storie e un’intervista”, di Nicolò edizioni, che racconta la vita di chi non si è mai arreso e ha fatto del sacrificio un valore nella vita ottenendo ottimi risultati.

 

 

 




Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email