Skip to content

“Giro di boa”: “trasporti e infrastrutture”

giro di boa 3
Nella seconda parte della trasmissione Antonio Ricciari RallyRaid il primo siciliano a partecipare alla Daka

3ª puntata di Giro di Boa.

Abbiamo discusso di trasporti e infrastrutture a Messina e nella Regione Sicilia.

Opere ancora spesso incomplete, fatiscenti e che bloccano lo sviluppo dell’isola. Purtroppo ci sono anche annunci ingannevoli, che sembrano innovativi come l’avvio del Frecciabianca in Sicilia, che in concreto non cambierà però quasi nulla nel trasporto su rotaie per problemi infrastrutturali.

Ne abbiamo parlato con Michele Barresi segretario della Uiltrasporti, che di recente ha organizzato come sindacato un convegno dove ha spiegato, tra l’altro, le criticità della mobilità sostenibile a Messina, con proposte alternative che ha illustrato in trasmissione.

In studio anche Rosalinda de Francesco, esponente di un circolo del movimento di Pino Aprile, che ha denunciato la carenza di fondi e proposte per il Sud e come da anni i governi non facciano seguire interventi concreti per il Meridione.

 

 

Le infrastrutture

 

L’illusione dell’alta velocità in Sicilia

 

Le responsabilità dei politici siciliani

 

Nella seconda parte della trasmissione Antonio Ricciari RallyRaid il primo siciliano a partecipare alla Dakar che ci ha spiegato come si prepara a questa importante competizione internazionale.

Il primo siciliano alla Dakar

 

 




Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email