Skip to content

I salti mortali per rafforzare l’Acr Messina senza liquidità !

filì_MessinaWebTv_Sport
"Senza dinari nun si canta missa": i miracoli dell'Acr Messina

Dopo l’acquisto di Berto, un altro difensore va a rinforzare il reparto arretrato dei giallorossi. È stato infatti reso noto attraverso un comunicato stampa l’accordo raggiunto con Giuseppe Filì, classe 2002 nato a Licata, in forza all’Empoli.

La dirigenza ha concluso l’accordo con la formula del prestito secco annuale.

Filì ritorna nella sua terra per mettersi a disposizione di mister Auteri.

Formatosi calcisticamente nelle giovanili del Trapani, viene acquistato dal Milan e poi dirottato verso la Toscana, in forza all’Empoli.

Dieci le presenze collezionate lo scorso campionato, di cui otto in campionato Primavera e due in Coppa.

Con varie “formule” la dirigenza cerca di rifornirsi di giocatori a dispetto della perdurante della crisi economica.

Specchietto di tornasole di questa crisi non sono solo le formule scovate per rafforzare la squadra ma anche la formula inventata per il “ritiro”: un po’ qui ed un po’ li, in giro per il paese dove costa meno ….

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email