Skip to content

In fiamme le colline della zona nord

incendio colline me nord
I vigili del fuoco sono a lavoro per evitare che le fiamme arrivino alle abitazioni. Chiesto l'intervento di mezzi aerei. Fumo e fuliggine hanno raggiunto le vie centrali

Dalle prime ore di oggi stanno bruciando le colline della zona nord della città, tra l’Annunziata e Pace.

Da ore i vigili del fuoco sono a lavoro per contrastare l’incendio, a protezione soprattutto delle abitazioni. Ma le fiamme continuano e propagarsi. Al sicuro, per il momento, l’inceneritore di Pace, ma non mancano i timori. Sono già stati chiesti rinforzi e autorizzato l’uso di mezzi aerei.

Il fumo è ben visibile a chilometri di stanza e l’odore acre e la fuliggine hanno raggiunto anche i quartieri più centrali di Messina. Nella zona di Piazza Castronovo, Via Garibaldi, Viale della Libertà non è possibile tenere le finestre aperte senza avvertire i fastidiosi effetti dell’incendio. Un disagio che si aggiunge al caldo torrido di queste giornate.

Già ieri, il dipartimento regionale della Protezione aveva emanato un bollettino, indicando per il territorio messinese “zona arancione” con un rischio di preallerta.

Altri mezzi dei vigili del fuoco hanno raggiunto la zona dell’incendio. Da diverse ore due canadair, fanno la spola tra il mare e le colline per domare l’incendio. Le abitazioni sarebbero al sicuro, così come l’impianto di Pace. Ma i danni alla vegetazione sono ingenti. Un altro focolaio sta interessando l’area di Castanea.

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email