Skip to content

Interventi di sagomatura dei Ficus

Alberi_MessinaWebTv_Cronaca
Verde cittadino: proseguono gli interventi di sagomatura dei Ficus da parte di Messinaservizi in città, con attenzione, cura e rispetto per il patrimonio arboreo

Il servizio, già avviato da agosto scorso, con gli interventi di sagomatura degli alberi di Ficus presenti sul viale della Libertà, a Piazza della Repubblica e in via Campo delle Vettovaglie, continua con seguendo il cronoprogramma di sagomatura dei Ficus presenti nelle altre vie cittadine. Interventi previsti a Piazza Cairoli, via Tommaso Cannizzaro, via Loggia dei Mercanti, via San Giacomo, Piazza XX Settembre, Piazza San Vincenzo, via Fossata, Giampilieri Superiore, Giampilieri Marina, Briga Marina, Provinciale.  Sagomare la chioma degli alberi significa potare le fronde che sono cresciute durante l’anno, così da conferire all’albero un aspetto ordinato e piacevole alla vista. Come dimostrato da studi scientifici, la potatura (sia sul bruno che sul verde) è sempre fonte di stress per l’albero e non migliora la sua salute. La riduzione della massa legnosa si traduce, tra l’altro, in perdita metabolica e riduzione dell’attività fotosintetica, per tanto, l’albero potrà immagazzinare solo una limitata quantità di sostanze o al limite, dovrà consumare parte delle proprie riserve, indebolendo tutto il complesso sistema vegetativo. In ambiente urbano lo scopo principale è soprattutto limitare o ridurre le dimensioni delle piante, dare forma, uniformità ed equilibrio, migliorare la penetrazione della luce, eliminare i rami secchi o malati e prevenire situazioni di pericolo per la pubblica incolumità. I tagli vengono poi eseguiti da personale esperto, con una particolare attenzione all’esecuzione di tagli puliti senza lasciare rami morti o malati.  Messinaservizi si sta occupando solo da febbraio 2021 della gestione del patrimonio arboreo cittadino, impostando operazioni tecniche dirette al raggiungimento di un ambiente stabile mediante interventi di cura e manutenzione, che costituiscono un beneficio solo se impostati e mantenuti secondo specifici programmi a lungo termine. In seguito, a Novembre, verrà effettuata la campagna di potature realizzata costantemente negli anni, grazie alle perizie di potatura ordinaria e di sostituzione degli alberi già in via di affidamento.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email