Skip to content

La Cisl chiede la stabilizzazione dei precari di Messina Servizi

Cisl_MessinaWebTV_Cronaca
La Fit Cisl ha sollecitato una riunione urgente per conoscere il futuro dei lavoratori in scadenza al presidente e al direttore generale della società

La Cisl Messina ha chiesto la stabilizzazione dei lavoratori a tempo determinato della Messina Servizi Bene Comune. Il 31 maggio, infatti, è prevista la scadenza del loro il contratto.

La Fit Cisl ha, quindi, sollecitato una riunione urgente per conoscere il futuro dei lavoratori in scadenza al presidente e al direttore generale della società.

A firmare la lettera di richiesta sono stati il segretario generale Letterio D’Amico e dalle Rsu Rosaria Perrone, Giovanni Burrascano e Pietro Martino.

Il sindacato chiede la stabilizzazione dei precari e un contratto a tempo indeterminato.
“Senza la presenza di questi lavoratori – ricorda Letterio D’Amico – è impossibile portare avanti il progetto del ‘porta a porta’. Auspichiamo che in tempi brevi ci possa essere una convocazione per discutere il loro futuro. La città di Messina ha raggiunto l’obiettivo del 55% di raccolta differenziata e per questo è stata premiata da Legambiente Sicilia”.

 




Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email