Skip to content

La delegazione del network internazionale “Sulle rotte di Lepanto” a Messina

targa
Grazie a questo incontro sono state gettate le basi per un gemellaggio con Regensburg

I Delegati della Rete euro-mediterranea “Sulle Rotte di Lepanto. Dallo Scontro all’Incontro”, costituita dall’Assessore alla Cultura di Regensburg (Ratisbona, Germania) Wolfgang Dersch, dal Presidente della rete Cristos Salamuras della Città di Nafpaktos (Lepanto, Grecia) e da Pietrangelo Pettenò Presidente della Marco Polo Project di Venezia, presenti a Messina per il 450° Anniversario dello Sbarco di Don Giovanni d’Austria, sono stati accompagnati ieri dall’Assessore al Turismo Enzo Caruso a visitare alcuni siti di interesse inseriti nei nuovi percorsi turistici promossi dall’Amministrazione Comunale.

 

Le interviste:

 

Grazie a questo incontro, che vede Messina protagonista in un evento divenuto ormai internazionale, sono state gettate le basi per un gemellaggio con Regensburg, dichiarata patrimonio dell’Unesco, finalizzato a scambi culturali tra le due città accomunate dalla figura di Don Juan de Austria.

 

 

 

Questa mattina è avvenuta la scopertura a Palazzo Zanca di una targa commemorativa in onore di Cervantes che verrà in seguito installata presso il tribunale, dove sorgeva il grande Ospedale.
La targa marmorea è stata realizzata dal Comune in collaborazione con il Rotary Club Stretto di Messina.

 

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email