Skip to content

La scuola, i ragazzi ed il cinema

scuola e cinema
Se i ragazzi non possono andare al cinema, sarà il cinema a raggiungerli a scuola.

Oggi 22 Aprile è la giornata mondiale del pianeta e celebrarla, anche attraverso un progetto didattico cinematografico in periodo di pandemia, dimostra 2 cose importanti.

La prima è che il cinema, troppe volte messo in discussione, è importantissimo come linguaggio educativo e la seconda che proprio l’ambiente, inquinato, devastato, malato, deve essere difeso con qualsiasi mezzo e su questi temi, obbligati per garantire un futuro alla terra, troviamo impegno e condivisione nella maggioranza dei giovani.

Oggi abbiamo sperimentato in concreto che la pandemia sta già cambiando le nostre abitudini e l’organizzazione della società: niente sarà più come prima, stiamo vivendo (e subendo) una svolta epocale.

Se i ragazzi non possono andare al cinema, sarà il cinema a raggiungerli a scuola.
Ovviamente non è la stessa cosa, ma l’importante è fare arrivare messaggio.

L’evento che oggi ha visto la partecipazione di diverse scuole della città, come i Licei Maurolico e La Farina, l’istituto Minutoli, Cannizzaro Galatti, ed il Liceo scientifico Galileo Galilei di Spadafora, dimostra come la voglia di cinema è sempre presente nei ragazzi.

Da parte di tutti è doveroso un grazie a chi, lavorando spesso nell’ombra, ha permesso questa bellissima esperienza.

l’iniziativa è stata resa possibile anche per l’impegno della Multisala Apollo

 

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email