Skip to content

La Top Spin Messina perde lo scontro Champions contro ASISA Borges Vall

Top Spin_MessinaWebTv_Sport
Finisce qui l'avventura in Champions League della Top Spin Messina, decisiva la sconfitta contro la squadra spagnola ASISA Borges Vall.

La squadra del presidente Quartuccio continuerà il cammino europeo in Europe Cup.
Grande prova, ancora una volta, di Matteo Mutti che ha piegato con un secco 3 – 0 Marc Duran. Non bene, invece, Marco Rech Daldosso, incapace di contrastare lo strapotere fisico e tecnico di Viktor Brodd, pur avendo dimostrato grande generosità nel voler combattere fino all’ultimo punto del secondo set. Non c’è stata partita nel terzo set, quando Brodd ha preso il largo stracciando Daldosso 11 – 4.
Prova di carattere anche per Leonardo Mutti, che ha rimontato i primi due set di svantaggio contro Masip, andando sul 2 – 2 e portandosi ad un passo dalla vittoria nel set, poi vinto dal suo opponente.


Matteo Mutti sta attraversando un periodo di grande forma e lo dimostra ancora una volta nello scontro con Brodd che nulla può sotto i colpi del giocatore mantovano: 3 – 2 per Mutti che riporta il match in parità.
Il quinto set, quello decisivo, lo gioca Daldosso contro Alberto Lillo, entrato in sostituzione di Duran. Non riesce l’impresa di vincere al bresciano, che esce sconfitto 3 – 0 dal confronto con lo spagnolo.


Termina così l’avventura in Champions League degli uomini guidati da Mister Liang, una trasferta in Repubblica Ceca non particolarmente fortunata. Bilancio povero di risultati positivi, esclusa la bella vittoria contro la rappresentativa portoghese del GDCS Juncal, ma con la consapevolezza di aver fatto il massimo delle proprie possibilità.
Primi ad arrivare in classifica i cechi dell’ HB Ostrov.

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email