Skip to content

Messina, ti presento la Virtus Francavilla

Virtus Francavilla_MessinaWebTv_Sport
Analisi e curiosità sui pugliesi di mister Calabrò

Dopo la sconfitta interna contro il Crotone il Messina si appresta ad affrontare la Virtus Francavilla, reduce da un pareggio fuori casa contro la Turris per 2-2.

La partita di Torre del Greco ha dimostrato la bontà di un progetto tecnico che fornisce ottimi risultati da 6 anni a questa parte; i pugliesi sono una realtà ben consolidata in Serie C, ottenendo in queste stagioni grandi soddisfazioni sul campo e lanciando anche alcuni talenti come l’attuale centravanti dello Spezia Nzola. La squadra di mister Calabro,in questa sessione estiva di calciomercato, è riuscita a blindare alcuni pezzi pregiati come il difensore Caporale e il trequartista Maiorino, andando a impreziosire la rosa con giovani di qualità e over di spessore.

Contro i Peloritani prenderà posto in attacco Cosimo Patierno dopo aver scontato il turno di squalifica, con Perez ed Ekuban pronti a subentrare a gara in corso. A centrocampo possibile partenza dal primo minuto per Cardoselli mentre sulle fasce riconfermati Pierno e Cisco. In difesa maglia da titolare per il trio Idda-Caporale-Miceli, in porta invece l’ex della partita Michele Avella, voglioso sicuramente di disputare una partita da protagonista.

Probabile formazione Virtus Francavilla (3-4-2-1): Avella;Idda, Caporale, Miceli; Cisco, Cardoselli, Tchetchoua, Pierno; Murilo, Maiorino; Patierno

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email