Skip to content

Montemare, “Messina in Comune” si asterrà

sturniolo messina in comune
Secondo il movimento dovrebbero venire conteggiati i voti solo di quei cittadini che esprimono un interesse reale per l’argomento

La lista del candidato a sindaco Luigi Sturniolo non voterà per il referendum che prevede la creazione del nuovo comune della zona Nord. A comunicarlo è stato proprio Sturniolo che, ieri ha incontrato una delegazione del Comitato Promotore Montemare Comune. Il confronto si è tenuto ad Ortoliuzzo, insieme alla candidata al Consiglio Comunale con la stessa lista Alessia Alessi. Di recente, infatti, il Comitato ha mostrato il proprio disappunto sulla scelta di unire la consultazione referendaria con le elezioni amministrative.

“Secondo noi dovrebbero essere gli abitanti dei quartieri interessati a decidere sulla vittoria o meno del Referendum – ha spiegato Gino Sturniolo -. Non vogliamo perdere i nostri villaggi collinari e marinari della zona Nord, perché siamo convinti che rappresentano una risorsa importante che va valorizzata. D’altro canto, sappiamo che questo non è mai accaduto (nonostante lo spettro di una secessione) e comprendiamo l’iniziativa referendaria”.

“Per queste ragioni, la nostra lista ha deciso di astenersi dal voto per il Referendum di Montemare – ha dichiarato il candidato –. Con il sistema del doppio quorum tramite il quale saranno conteggiati i voti espressi nell’ambito del referendum, infatti, verranno prese in considerazione solo le preferenze espresse da quelle porzioni di territorio (ex XII e XIII Quartiere e restante Comune di Messina) che vedono una partecipazione al voto di almeno il 50% + 1 degli aventi diritto. Con l’unione di tutte le consultazioni in un’unica matassa sale le probabilità che il quorum si raggiunga anche a Messina. Secondo noi – ha concluso – dovrebbero venire conteggiati i voti solo di quei cittadini che esprimono un interesse reale per l’argomento”.

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email