Skip to content

Oggi al 68mo Taormina Film Fest

Tao-Film_MessinaWebTv_Cultura
il programma di oggi

Sarà presieduta da Cristina Comencini la giuria del concorso del 68mo Taormina Film Fest, al via oggi con la proiezione dell’action thriller American Murderer, del giovane regista newyorkese Matthew Gentile.

Riservato a opere prime e seconde, il concorso, sarà giudicato anche dalla cantante Noemi, dallo sceneggiatore Marco Borromei, dall’attore Massimiliano Gallo e dal regista e sceneggiatore Aleem Khan. “Personalità diverse e poliedriche – sottolineano i tre direttore del Tff, Alessandra De Luca, Francesco Alò e Federico Pontiggi – che rispecchiano l’anima del Festival”. 

Di regista, scrittrice, sceneggiatrice, drammaturga, nominata all’Oscar nel 2006 per La bestia nel cuore, Cristina Comencini e da tre decenni una delle autrici di punta del nostro cinema. Noemi, cantante, autrice, musicista, – nome d’arte di Veronica Scopelliti – è un’appassionata cinefila ed esperta di audiovisivo, con tanto di laurea al Dams in regia televisiva e cinematografica e un’esperienza come sceneggiatrice e regista di cortometraggi. Oltre a numerosi dischi d’oro e di platino, ha collezionato diversi riconoscimenti rea cui due premi Lunezia e un Nastro d’Argento per l’interpretazione di Domani è un altro giorno.

Marco Borromei è docente al corso di Writers’ Room al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Il suo debutto è alla Settimana Internazionale della Critica alla Mostra del Cinema di Venezia nel 2018 con Saremo giovani e bellissimi, di cui firma soggetto e sceneggiatura. Con Elisa Dondi e Laura Samani, è autore della sceneggiatura di Piccolo Corpo di Laura Samani, presentato alla Semaine de la Critique al Festival di Cannes e vincitore del David di Donatello 2022 per il miglior esordio alla regia. È autore del soggetto di serie Blocco 181, in onda su Sky.

Massimiliano Gallo è uno degli attori del momento tra cinema, teatro e tv. Vincitore del Ciak d’oro del pubblico 2021 per l’interpretazione in Il silenzio grande di Alessandro Gassmann e di un Nastro d’argento Grandi serie come miglior attore, è tra gli attori di riferimento di registi come Marco Risi, Ferzan Özptek, Matteo Garrone, Mario Martone, Paolo Sorrentino. 

Il regista e sceneggiatore britannico Aleem Khan ha esordito con After Love acclamato dalla critica a livello mondiale e selezionato alla Semaine de la Critique al Festival di Cannes, al Festival di Telluride, a Toronto e alla Festa del Cinema di Roma. Il film ha anche vinto sei British Independent Film Awards, un record per un’opera prima, e un BAFTA su quattro nomination.

Alla presidente Comencini e ai quattro giurati spetterà il compito di scegliere i vincitori e assegnare i Cariddi d’Oro e d’Argento fra i sei titoli della sezione competitiva e le Maschere di Polifemo riservate alla migliore attrice e al miglior attore.

GLI  APPUNTAMENTI  DI  OGGI

15:00 – Palazzo dei Congressi

proiezione film Una boccata d’aria

in collaborazione con Sicilia Film Commission
con la presenza del regista Alessio Lauria, Aldo Baglio e Lucia Ocone

16:00 – Casa del Cinema

proiezione film Venga a prendere il caffè da noi (1970)
di Alberto Lattuada, con Ugo Tognazzi

Film restaurato da CSC- Cineteca Nazionale

17:00 – Palazzo dei Congressi

proiezione film American Murderer (101′)di Matthew Gentile 

17:00 – Casa Cuseni 

Sessione informativa su Europa Creativa – Media organizzata dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea e Desk Italia Europa Creativa

18:30 – Palazzo dei Congressi
Ferzaneide con Ferzan Ozpetek

18:45 – Belvedere Piazza IX AprileRed carpet

21:00 – Teatro Antico

Celebrazione Centenario di Vittorio Gassman e Ugo Tognazzi
canta Raphael Gualazzi

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email