Skip to content

Premiazione delle “toghe d’oro”

avvocati
Si è svolta ieri pomeriggio al Palacultura di Messina la cerimonia di consegna delle "toghe d'oro"

Si è svolta ieri pomeriggio al Palacultura di Messina la cerimonia di consegna delle “toghe d’oro“, onorificenza agli avvocati che hanno maturato cinquant’anni di iscrizione all’albo professionale.

 

 

La cerimonia, presieduta dall’avvocato Domenico Santoro, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Messina, e moderato dall’Avv. Antonio Cappuccio, Delegato alla Formazione con gli interventi dell’avvocato Vincenzo Ciraolo, Segretario dell’Organismo Congressuale Forense, dell’avvocato Giovanni Malinconico, Coordinatore dell’OCF e l’avvocato Francesco Pizzuto, Componente del Cnf.
E’ intervenuto mediante collegamento telematico l’avvocato Valter Militi, Presidente della Cassa Forense.

 

 

I 26 premiati sono: Letterio Arena, Massimo Basile, Francesco Cardile, Giuseppe Fatato, Giuseppe Fortino, Giovanbattista Freni, Marcello Galimi, Giacomo Giordano, Antonio Giuffrida, Aldo Jeni, Antonio Leardi, Corrado Martelli, Angelo Quattroni, Francesco Raimo, Benedetto Roccasalva, Pietro Saija, Giuseppe Saitta, Ernesto Dimitri Salonia, Nicola Siracusano, Antonio Suria, Raffaele Tommasini, Francesco Torre, Giuseppe Toscano, Giuseppe Trimarchi, Rosario Trimarchi e Antonio Urzì Brancati.

 

 

Riconoscimento alla memoria anche per gli avvocati che avevano compiuto 50 anni di professione ma sono venuti a mancare: Luigi Andreozzi, Nicola Maiorana e Francesco Tracló.

 




Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email