Skip to content

Protesta il mondo della scuola. A Messina sit in della Cisl

protesta-il-mondo-della-scuola_MessinaWebTv_Società
I sindacati chiedono l’avvio immediato della trattativa per il rinnovo del contratto, scaduto da tre anni

Migliaia in piazza alla manifestazione nazionale a Roma, con una rappresentanza della Cisl Scuola di Messina e sit-in a Messina. Il mondo sindacale della Scuola si mobilita e alla passeggiata a mare simbolico presidio dei lavoratori della scuola che protestano “contro l’invasione di campo operata dal Governo con il decreto Legge n. 36 del 30 aprile 2022 in materie, salario e carriera, che sono di esclusiva competenza delle parti negoziali”.

I sindacati chiedono l’avvio immediato della trattativa per il rinnovo del contratto, scaduto da tre anni; l’implementazione delle risorse per la revisione e l’adeguamento dei profili Ata e per l’equiparazione retributiva del personale della scuola agli altri dipendenti statali di pari qualifica e titolo di studio e il progressivo avvicinamento alla retribuzione dei colleghi europei.

Poi, ancora, l’incremento dell’organico dei collaboratori scolastici secondo l’impegno ministeriale; l’indizione del concorso riservato per gli Assistenti Amministrativi Facenti funzione di Dsga con tre anni di servizio nella funzione anche se sprovvisti di titolo di studio; la semplificazione delle procedure amministrative per liberare le segreterie dai compiti impropri (pensioni, ricostruzione di carriera, graduatorie di istituto) re-internalizzando quelli di competenza dell’Amministrazione scolastica e la revisione del regolamento sulle supplenze Ata.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email