Skip to content

“RESTART GIKO RESTART”: le opere dell’artista messinese Giko in mostra a Gualdo Tadino (PG)

GIKO
L’artista messinese Giko, nome d’arte di Giacona Venuti, ha inaugurato venerdì 30 luglio 2021 il suo nuovo progetto espositivo in Umbria

L’artista messinese Giko, nome d’arte di Giacona Venuti, ha inaugurato venerdì 30 luglio 2021 il suo nuovo progetto espositivo in Umbria, presso lo spazio galleria del Museo Casa Cajani di Gualdo Tadino.

Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco gualdese Massimiliano Presciutti, il presidente dell’associazione The loft Arte Giuseppe Scandurra e Catia Monacelli, curatrice della mostra e direttrice del Polo Museale Città di Gualdo Tadino

 

 

RESTART GIKO RESTART“ un titolo forte e deciso che, giocando con il nome della pittrice, lancia l’auspicio di una piena ripresa dell’arte. Catia Monacelli, ha messo in evidenza che “Giko riesce benissimo in questo intento, la mostra è un momento di riflessione ma anche un trionfo di luce, di colori caldi, di immagini antropomorfiche, si respira un’atmosfera di gioia. C’è la Sicilia dentro, la sua Messina, una terra calda e ricca di tradizioni, in cui il rapporto tra uomo e ambiente si perde nella notte dei tempi. L’artista – sottolinea la critica d’arte – diventa così un demiurgo, i lavori di Giko trasmettono una forza generatrice, i colori si trasformano in suoni, un soffio vitale attraversa le tele, la forma si fa narrazione e contenuto, investe lo spirito, arriva l’ordine dopo il caos. Un giardino si svela davanti ai nostri occhi, fa da scenografia al viaggio, finalmente un’oasi di pace in cui chi osserva può lasciarsi andare ad una ritrovata armonia”.

La mostra sarà aperta al pubblico sino al 29 agosto 2021.

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email