Skip to content

Rometta, si rinnova l’appuntamento con il Cenacolo letterario

villa-martina-rometta-marea_MessinaWebTv_Cultura
Rometta Marea: a essere presentati nel corso dell’estate saranno 6 libri di grande qualità.  

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con il cenacolo letterario nella Villa Martina di Rometta Marea.

Si comincia il 15 luglio con il romanzo “Manuela” di Mario Falcone in cui protagonista è una ragazza che decide di monetizzare l’unica cosa che possiede, cioè il suo bellissimo corpo. A dialogare con lo scrittore (tra gli sceneggiatori di fiction televisive più noti d’Italia) sarà Antonella Russo.  

Spazio poi il 22 luglio al magistrato Sebastiano Ardita che presenterà il suo ultimo libro “Al di sopra della legge”. Ardita, che negli anni si è occupato di criminalità organizzata di tipo mafioso, di inchieste per reati contro la pubblica amministrazione e di infiltrazioni mafiose nei pubblici appalti e forniture, in questo suo libro ha ripercorso l’evoluzione della lotta a Cosa Nostra, facendo luce sul potere dei leader mafiosi più irriducibili e accusando i limiti della classe politica. Sarà pertanto un’occasione utile per riflettere su una tematica importante quale la mafia. 

Il 6 agosto sarà invece la volta del magistrato Simona Lo Iacono che presenterà il suo romanzo “La Tigre di Noto” che vede protagonista una donna che deve fare i conti con le barbarie della sua epoca; dialogherà con lei la giornalista Francesca Stornante. 

Il successivo 12 agosto, invece, la scrittrice e sceneggiatrice Amy Pollicino presenterà il suo romanzo onirico “Psycho Killer”; modereranno le giornaliste Serena Sframeli e Maria Caterina Calogero. 

Il 20 Agosto spazio invece al giovane scrittore Mattia Corrente che presenterà il suo romanzo d’esordio, “La fuga di Anna”: protagonista è il vecchio Severino che, sulle tracce della moglie Anna scomparsa, comincia a peregrinare per la Sicilia, facendo così un’indagine del passato, un’immersione nella memoria, un esame delle proprie azioni, dalle quali emergono verità fino ad allora eluse, devastanti e impietose. Dialogheranno con lo scrittore Giusy La Spada e Salvo Presti. 

Il 24 agosto si conclude con Marietta Salvo che presenterà il suo volume di poesia “Vascello fantasma”; dialogherà con la poetessa la prof.ssa Domizia Arrigo. 

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email